Una carovana azzurra sul lago d’Iseo – Uscita di chiusura, 25-26 Maggio 2019

IMG_2191Sembra ieri. Davvero!
Sembra ieri che iniziava l’anno scout e ci ritroviamo già adesso a chiuderlo.
Il tempo è un dono talmente prezioso che quando lo sai usare bene ti rendi conto che passa in fretta e non basta mai, e che si poteva ancora fare tanto.
Eppure qualcosa accade anche se ci sembra poco…
Inevitabilmente accade.
Lo vedi dai volti dei ragazzi, più responsabili, più felici, più entusiasti.
Lo si vede dai loro occhi che hanno imparato a guardare più lontano, anche oltre i limiti degli stessi capi che a volte si siedono quell’attimo per riprendere fiato, e questo dà tanta soddisfazione.

Perché ti stupiscono, ti meravigliano, quando vedi gli esploratori e le guide che, nonostante il diluvio universale, per cena ti servono delle ottime salamine e delle squisite verdure grigliate alla brace.
Pensi a “come diamine hanno fatto con tutta quell’acqua che veniva giù?!”.

È tempo di chiudere, dicevo, ma prima pensiamo a oggi… e lo facciamo a modo nostro, come solo lupi e coccinelle sanno fare: giocando!

IMG_2205E.T. (l’extra terrestre) entra correndo dal portico d’ingresso dell’istituto delle Suore Canossiane di Iseo, e si butta dentro il grande cerchio del gruppo appena arrivato.
Sembra spaventato perché all’inizio si nasconde, ma poi incontra i ragazzi e cominciano a giocare insieme a Elliot & c., mentre il clan e il noviziato sono già in cucina a far merende e sughi per la sera.

Ma il clan si prepara anche per qualcos’altro, perché questo è un anno speciale fatto di crescita e di partenze, ma anche di sano spirito per ricominciare.
Così arriva anche il momento di Edo, Armadillo Cortese, che in mattinata saluterà i rover e le scolte per entrare in comunità capi.

WhatsApp Image 2019-05-28 2 at 07.00.40Alessandro, Gloria, Edoardo, tre giovani ragazzi che hanno scelto ancora una volta fatiche e impegni per rendere più bello questo presente, per loro e per i loro fratelli, consolidando l’essenza di essere uomini e donne che non camminano per arrivare, ma per ripartire.

Federico invece è rimasto affascinato in questi mesi di esperienza vissuti con noi e, dopo cena e davanti a tutto il gruppo, ha chiesto di fare la sua promessa da scout per restare al servizio della nostra comunità.
Il suo sorriso era poi la firma di questo “strano” contratto che, siamo sicuri, produrrà buoni frutti.

E’ il mattino del 26 maggio 2019 e per ora non piove più.
Suoniamo e cantiamo due canzoni per Edo, chiudiamo le tende ancora umide, smontiamo i pali dei fuochi, puliamo gli ambienti, e lanciamo i nostri campi estivi.
Piacciono! e tutti i ragazzi adesso sono più felici e impazienti.
I genitori nel frattempo arrivano portando ogni ben di Dio, mentre ci prepariamo per la Santa Messa.

IMG_2389Durante la celebrazione un meritato applauso va a Bagheera (Davide) che riceve ufficialmente la sua nomina a Capo, a completamento del suo percorso formativo nell’associazione Agesci.

L’ultima predica infine, magistralmente interpretata come sempre da Don Gigi, è di pace e di speranza, proprio come il Vangelo di Giovanni che sembra chiudere questo momento nel modo migliore di sempre:
“Vi lascio la  pace, vi do la mia pace. Non come la dà il mondo, io la do a voi. E non sia turbato il vostro cuore e non abbia timore.”

Ed anche con la nostra pace, e l’auspicio di rivederci ancora presto per una nuova avventura, vi auguriamo una Buona Estate!!

Emanuele

PS: Galleria immagini al seguente LINK

IMG_2366

Chi trova un amico trova un tesoro – Uscita branco e cerchio 23/24 Marzo

Mettete assieme due pirati un po’ imbranati in cerca di un favoloso tesoro, un branco ed un cerchio, due splendide giornate di sole, un parco immenso ed un pizzico di misterioso, mescolate bene gli ingredienti ed otterrete una splendida uscita!

Zaino in spalla, cartina alla mano IMG-20190324-WA0013e scarponi comodi siamo partiti dall’Oratorio di Rovato alla volta di Cologne percorrendo i sentieri alla base del Montorfano.

Dopo la bella passeggiata, siamo giunti alla nostra destinazione dove, grazie al grandissimo parco presente dietro l’oratorio femminile in cui abbiamo lasciato gli zaini, abbiamo potuto divertirci a giocare Lupi e Cocci assieme.

Dopo cena, quando ormai era scesa la sera e le luci erano spente, ci siamo sparpagliati per il grande parco per il gioco di appostamento: nascosti agli occhi delle altre squadre abbiamo aguzzato la vista, l’ingegno e l’astuzia per riuscire a scoprire gli oggetti misteriosi che ogni squadra difendeva. Un grazie speciale al nostro fratellino Alberto che, per il suo Volo, ha preparato con le Coccinelle Anziane e i Vecchi Lupi questo bellissimo gioco.

WhatsApp Image 2019-03-25 at 16.12.10

Il mattino seguente abbiamo raccolto tutti gli indizi che, nel corso della strada del giorno prima e del gioco serale, abbiamo cercato e trovato lo scrigno del tesoro che, però, era chiuso da un lucchetto, ma con la collaborazione di tutti, lupetti e coccinelle, ecco che si è aperto. Non conteneva né rubini né diamanti né oro…ma un tesoro di maggior valore: abbiamo trovato degli amici!

Per festeggiare, i lupetti del Consiglio di Akela hanno preparato dei bans e dei giochi in stile “piratesco” e che sono piaciuti a tutti.

Che altro aggiungere? Il sole splendente e la bellezza della natura del parco ci hanno dato l’occasione di vivere un bel momento assieme e di avvicinarci sempre più gli uni agli altri. Come non mai è stato vero il detto per cui “chi trova degli amici, trova dei grandissimi tesori”!!!

Buona Caccia e Buon Volo!

Bagheera

20190324_103305

QUI le foto dell’uscita!

Uscita Branco e Cerchio 16 e 17 febbraio

Sabato 16 febbraio Lupetti e Coccinelle si sono trovati con lo zaino in spalla e con la stessa meta: il Centro Giovanile 2000 a Chiari.

IMG_0691

Dopo una breve perlustrazione del luogo, non abbiamo perso tempo, ma ci siamo subito lanciati in un gioco; inutile dire che se le branche si duplicano, anche il divertimento raddoppia!
Nonostante qualche ferita (niente di grave, però l’atterraggio non era morbido!), abbiamo condiviso insieme la merenda, come sempre con tante torte e frittelle cucinate proprio dai nostri Lupi e Cocci.
Il pomeriggio è terminato con i rispettivi racconti: un’ape frettolosa che ci insegna a prenderci cura delle cose e un coraggioso Mowgli che sfida il vile Shere Khan con il fiore rosso.

Dopo la solita cena al sacco, è stato il momento di riscoprire le Beatitudini in chiave moderna, accostandoci a delle riflessioni molto vicine a noi.  

IMG_0713

Non sono mancati i giochi e le canzoni, soprattutto subito dopo la messa, quando il CdA del Cerchio ci ha fatto divertire con giochi e bans di ogni genere.

Il ritmo del giorno successivo, invece, è stato scandito diversamente. Dopo la colazione l’ambientazione dal bosco e la giungla alla caserma dei pompieri, dove scoperchiare macchine e salvare vite sembra essere all’ordine del giorno.
Durante le dimostrazioni, guardandosi intorno si potevano vedere occhi estasiati e un po’ increduli rivolti verso l’alto, che ammiravano la procedura di spegnimento di un incendio o di salvataggio durante un incidente.

HUJG5790

Tornare a casa, come sempre, è stato un po’ più difficile del solito. I sorrisi e gli occhi felici di tutti rimangono impressi e diventano un bellissimo ricordo nel nostro piccolo bagaglio di esperienze.
Rimane però la voglia di viverne di nuove!

Il Consiglio di Akela e Mamma Raksha

QUI alcune foto dell’uscita

Campo invernale Lupi 2018 – Val Dorizzo

img_8862Anche quest’anno è giunta l’ora di partire per le mitiche vacanze di Branco che si sono svolte nei giorni 27-28-29-30 dicembre nell’innevata Val Dorizzo.

Dopo esserci sistemati nella casa, sentito il richiamo di Baloo e Baghera i Lupetti si sono preparati per partire alla ricerca di Mowgli che era stato rapito dal Popolo delle Scimmie, le Bandar-log. Le attività  sono state numerose: i Lupetti hanno realizzato gli abitanti della giungla con la pasta sale; costruito delle code di scimmia; creato dei segnalibri a forma di Kaa, il serpente; deciso gli urli di sestiglia e si sono sfidati in diversi giochi. Alla fine, anche grazie all’aiuto di Kaa, i Lupetti sono riusciti a sconfiggere le Bandar-log e a recuperare Mowgli.

_dsc6858

Un campo pieno di emozioni… allegria e gioia sono state nostre compagne e inoltre abbiamo assistito all’entrata nel Branco di nuovi fratellini. Con Mowgli abbiamo imparato il valore del rispetto e dell’osservare la legge della giungla e diverse parole maestre utili per quando ci troviamo in difficoltà. È importante che ognuno dia il suo meglio infatti “del branco la forza in ciascun lupo sta,  del lupo la forza nel branco sarà.”

Ogni cosa bella poi, una volta iniziata, giunge al termine… ma per lasciar spazio a nuove avventure!!

Buona Caccia

Chil

Alcune immagini del campo CLICCANDO QUI

Brescia, 2-3 Giugno 2018 – Uscita di chiusura

Il 2 e 3 giugno si è svolta l’uscita di chiusura del gruppo. Lupetti, coccinelle, reparto e clan, con i rispettivi capi, si sono trovati puntuali alle 14:30 in stazione a Rovato, per prendere il treno per Brescia. Dopo un breve tratto a piedi, siamo arrivati in via Musei, all’oratorio San Vincenzo, dove abbiamo pernottato. Come sempre i momenti trascorsi insieme sono stati caratterizzati da canti, giochi e divertimento, e questa volta anche da una grandissima sorpresa…. nel pomeriggio infatti ci è stata data la notizia che era appena stato assegnato alla parrocchia di Rovato il nuovo parroco, monsignor Cesare Polvara! Non è mancata la catechesi, anche per ringraziare di questo dono, e, la mattina, la Santa Messa. Ci siamo salutati nel primo pomeriggio, dopo aver gustato le pietanze portate per il pranzo dai genitori e aver vissuto l’atteso momento del lancio dei campi estivi, che ci vedranno impegnati a breve… nel frattempo, buona estate!

Arcanda

Alcune foto dell’uscita CLICCANDO QUI

IMG_4597